Norme tecniche per le costruzioni 2005 

Ministero delle infrastrutture e dei trasporti D.M. 14 Settembre 2005


Condividi questa pagina

 - Norme tecniche per le costruzioni, edizione 2005 - Copertina del volume

Il nuovo quadro normativo per l'edilizia in Italia - Edizione 2005

Il nuovo quadro normativo per l'edilizia in Italia

Le nuove norme tecniche sulle costruzioni (D.M. 14/09/05) si propongono di disciplinare regole e procedure che consentano di garantire l'esercizio, la vita utile, di un 'opera a prestabiliti livelli di sicurezza.

Particolare rilievo hanno:

  • la qualità dei materiali per uso strutturale, rigorosamente certificati all'origine e controllati prima dell'impiego;
  • per la definizione dei parametri di progettazione e della risposta prestazionale dell'opera;
  • la libertà di impiego del codice di calcolo piu idoneo, da parte del progettista di concerto con il committente, a condizione di assicurare uguali livelli di sicurezza e di prestazione;
  • il ruolo del collaudatore, che viene chiamato ad entrare nel merito tanto della progettazione che della struttura ultimata e del piano di manutenzione riferito alla vita utile dell'opera e delle parti strutturali.

L'approccio di tipo prestazionale delle nuove norme consente una maggiore libertà professionale nella scelta del codice di calcolo, libera il progetto dal vincolo dell'approvazione da parte dell'Amministrazione competente e definisce in maniera univoca le responsabilità di quanti a vario titolo sono chiamati a garantire la sicurezza delle costruzioni e la pubblica incolumità.

Particolarmente innovativo è il capitolo destinato agli interventi sulle costruzioni esistenti che viene affrontato per la prima volta in un contesto normativo di portata nazionale e di cui si avvertiva la necessità in considerazione tanto nel caso della manutenzione e sorveglianza delle grandi opere infrastrutturali (ponti, viadotti, gallerie, dighe,...) che della riqualificazione del patrimonio edilizio, pubblico e privato.

Contenuti del volume

Il volume contiene:

  1. il testo integrale, coordinato, annotato e commentato del D.M. 14.09.2005;
  2. I testi integrali delle principali norme di riferimento per le costruzioni;

ASSOLIG (Associazione Laboratori di Ingegneria e Geotecnica) viene costituita a Roma nel 2001 presso la prestigiosa sede dell'lstituto Sperimentale delle Ferrovie dello Stato, ed è nata dall'esigenza di alcuni laboratori di interpretare in forma moderna ed efficiente la qualità delle prestazioni e dei servizi offerti e dalla opportunità di rendere omogenei gli adeguamenti dei propri standards alle piu recenti prescrizioni normative che riconoscono alle attività sperimentali un ruolo di primo livello nel processo costruttivo che vede coinvolti Committenti, Progettisti, Direttori dei Lavori, Collaudatori e Imprese.

Fanno oggi parte dell'ASSOLIG laboratori di riconosciuto prestigio nazionale ed internazionale, che operano in regime di concessione ministeriale nel campo della ricerca applicata, dell'ingegneria strutturale e geotecnica, oltre che della diagnostica e del monitoraggio strutturale.

Le finalità statutarie dell'ASSOLIG, la collaborazione di tutti gii associati e la disponibilità della Casa Editrice Dario Flaccovio Editore hanno permesso di realizzare questo utile strumento di consultazione per gli operatori del settore.

 - Cd sulle norme tecniche costruzioni

Il volume include un cd sulle norme tecniche per le costruzioni

Sidercem

Servizi

Comunicazioni

Supporto

News

06/10/2017

Corso di formazione "La Topografia come tecnica di monitoraggio delle strutt ...

06 Maggio 2017 - Istituto di Ricerca e Sperimentazione Sidercem, Via L. Grassi n. 7 (Area ...


24/05/2017

Corso di formazione "Metodi di estrazione del bitume di un conglomerato bitu ...

24-25 Maggio - Istituto di Ricerca e Sperimentazione Sidercem, Via G. Agnelli n. 22 (Area I ...


Leggi tutte le news

Istituto di ricerca e sperimentazione

Tu sei qui: Home > Pubblicazioni > Norme tecniche per le costruzioni 2005 

Sidercem s.r.l. - Istituto di ricerca e sperimentazione
Sede legale e laboratorio: Via Libero Grassi n. 7 - C.P. 287 (Area Industriale Calderaro) - 93100 Caltanissetta (CL - Sicilia)
Tel. 0934 565012 - Fax. 0934 575422

Laboratorio: Via Giovanni Agnelli 22 - 95045 Misterbianco (CT - Sicilia)
Tel. 095476942 - Fax. 095475003

P. IVA 01479620856 - C.F. – Iscr. C.C.I.A.A. di Caltanissetta: 01754820874
Capitale sociale: € 102.774,92 i.v. - Contatti

Realizzazione siti web in Sicilia: CLIC - Consulenze per il Web Marketing
Ai primi posti sui motori di ricerca a cura di: A. Argentati - Consulenze aziendali per Internet

Dipartimento della prevenzione -
D.M. 07/07/97 - Analisi Amianto (Metodi MOCF - DRX - SEM) - ist. Sup. Prevenz. e Sicurezza Lavoro

LAB. N. 1291 - Settore chimico
Elenco delle prove accreditate

L'importanza dell'accreditamento

Questa versione del browser (Internet Explorer 6) è ormai obsoleta. Ti consigliamo di eseguire un aggiornamento all'ultima versione disponibile.